Il giro d’Italia in auto

italiaL’Italia è un paese bellissimo a dir poco: tante cose da vedere, da fotografare e da mettere nell’album dei ricordi. Per poter viaggiare in lungo e in largo per il nostro paese ci sono tanti modi, ma indubbiamente il migliore è farlo in auto: massima indipendenza, facoltà di fermarsi a mangiare e dormire dove si vuole (salvo prenotazioni), il top del divertimento.

Continue Reading

Cosa possiamo imparare dall’architettura del Dubai

dubaiDubai è la capitale di uno dei sette emirati in cui si dividono gli Emirati Arabi Uniti. Seconda città dopo quella di Abu Dhabi in ordine di popolazione, se si considera esclusivamente l’importanza e la ricchezza, anche dell’architettura, è indubbiamente la prima in assoluto.

La prima citazione di Dubai come città risale al 1095, ma il più antico insediamento noto in queste zone è del 1799.

Benché con delle riserve petrolifere pari a 1/20 circa rispetto a quelle di Abu Dhabi, la città di Dubai è riuscita nel giro di pochissimi anni a diventare un vero e proprio punto di riferimento mondiale per l’architettura. Oltre ¼ delle gru di tutto il mondo si trovano qui e, ancora oggi, non sembra arrestarsi la fame di costruzioni, di palazzi, di case, di meraviglie. Una storia di passioni, di pazzia, anche di soldi, da cui trarre ispirazione.

Continue Reading

Festeggiare un capodanno 2016 indimenticabile

capodannoVuoi festeggiare un capodanno “a regola d’arte”? Uno da non dimenticare? Ci sono tante alternative tra cui poter scegliere, tanti eventi importanti da non perdere.

Iniziamo dalla possibilità di passare la notte del 31 dicembre in un paese estero, da Londra e Parigi, oppure oltreoceano fino a New York. Tre esempi tra i più graditi in assoluto, tre città che in periodi di alta stagione (come i giorni tra Natale e l’Epifania, ad esempio) si riempiono di persone da ogni parte del mondo che si ritrovano qui per divertirsi e stare in mezzo alla gente.

Continue Reading

La meravigliosa città di Wimbledon

tennis-666723_1280Quando si parla di Wimbledon, Londra, una delle prime cose che viene in mente è l’omonimo torneo tennistico, il più antico e prestigioso del mondo, in grado di generare un interesse mediatico senza pari (non solo, anche il giro di scommesse è assolutamente eccezionale per un evento di tennis, così come il numero di pronostici per Wimbledon che si possono trovare in rete).

Per chi fosse interessato all’evento sportivo ma, tra una battuta e l’altra, vuole andare alla scoperta d questa fantastica area della capitale inglese, ecco cosa vedere.

. Oscar Wilde, Henry James e Alfred Lord Tennyson sono tra gli ospiti illustri che hanno soggiornato in questo opulento ma accogliente hotel di campagna. La sola struttura merita una visita, ma da non perdere è anche il nuovo ristorante “Orangerie”, da cui godere di una splendida vista sui prati dell’area. Completano la scena il tè tipicamente inglese e il menu che lo accompagna, fatto di focaccine, dolci, tramezzini e fragole.

Continue Reading

Siena

Saena Etruriae o Sena Iulia sorse nel periodo cesariano come colonia militare dei triumviri costituita su un insediamento etrusco e forse gallico (i Senoni). Un’antica leggenda vuole Siena fondata da Senio, il figlio di Remo: da lui prese il nome e anche l’insegna (la lupa che allatta i gemelli) che, assieme alla ‘balzana’ (scudo bianco e nero), è il simbolo nonché l’emblema araldico della città.

Allocata in un tipico ambiente collinare della Toscana (a 323 m.s.m. su una serie di alture che separano il bacino dell’Arbia da quello dell’Elsa), i monumenti ed i numerosi luoghi di interesse da visitare rendono Siena una tra le più affascinanti ed emozionanti città d’arte in Italia, ricca di Chiese, Basiliche, Palazzi Signorili, Ville senza dimenticare i suggestivi scenari delle sue Contrade con i rispettivi Musei che le raccontano.

Cuore e simbolo della città è la Piazza del Campo, meta di pellegrinaggio per tutti gli appassionati di corse di cavalli, che vengono in masa a vedere il celebre Palio di Siena. Costruita nel punto di incontro delle tre colline su cui sorge Siena ha la forma di una conchiglia (alla cui base sorge il Palazzo Pubblico con la Torre del Mangia, alta ben 102 metri e che deve il suo nome a Giovanni di Duccio, detto ‘Mangiaguadagni’, il quale nel 1300 aveva il compito di suonare la campana che è in cima alla torre) ed è ‘selciata’ al centro con mattoni fatti a mano e posti a coltello, divisa da nove strisce di travertino spartite a raggiera (nel ricordo del Governo dei Nove che resse le sorti della città dal 1285 al 1355). La Piazza ospita una delle manifestazioni senesi più importanti e pittoresche: la famosa Corsa del Palio, che si svolge ogni anno il 2 luglio ed il 16 agosto e durante la quale dieci tra le diciassette contrade della città (Aquila, Bruco, Chiocciola, Civetta, Drago, Giraffa, Istrice, Leocorno, Lupa, Valdimontone, Nicchio, Oca, Onda, Pantera, Selva, Tartuca, Torre) si contendono la vittoria.

Continue Reading

Caorle: un centro tutto da scoprire

Situata a poca distanza da Venezia, Caorle è uno di quei classici centri turistici lontani dal turismo di massa ma ancora in grado di regalare un’emozione.

Caorle non è un posto dai grandi itinerari turistici, si tratta del tipico luogo di vacanza estivo dove ci si può rilassare con una passeggiata, in spiaggia, oppure ancora passando il tempo ai tavoli di un caffè. Questo, però, non vuol dire che sia una città blanda. Il centro storico, alle spalle del lungomare, è affascinante e pieno di carattere, le case colorate dipinte e le piazzette pittoresche sono un qualcosa di davvero unico.

Continue Reading

Riccione: cultura e mare


riddccioneRiccione
è la quint’essenza quando si parla di turismo estivo in Italia. Questa città della riviera romagnola è una delle mete principali per i giovani e meno giovani che cercano un modo per divertirsi “alla grande” e per passare un’estate indimenticabile.

Una cosa che non tutti sanno è che Riccione non è solo spiaggia e mare, ma anche cultura. Qui c’è, infatti, il Castello degli Agolanti, risalente al 1260 e noto anche come “Tomba Bianca”, perché i proprietari della città di un tempo, che erano esiliati dalla bella Firenze, avevano dei rapporti con i Malatesta. Oggi questo castello è la sede del Museo del Territorio, dove poter ammirare e rivivere la storia di questa particolare zona d’Italia.

Tornando al mare, che rimane comunque la prima attrazione della città, i famosi Bagni sono gli stabilimenti balneari dove turisti e residenti passano le giornate a prendere il sole e giocare ai più noti giochi da spiaggia, come il beach volley e il beach soccer.

La sera, dopo la spiaggia, si può fare un giro lungo Viale Ceccarini, il vero centro della vita riccionese.

Per soggiornare in città la miglior soluzione sono gli hotel, strutture ricettive che propongono soluzioni per ogni esigenza. Segnaliamo, tra gli altri, l’hotel Brig, un ottimo hotel all inclusive a Riccione, l’hotel Monica, è un albergo a 2 stelle di Riccione a buon prezzo, il Mimosa, struttura perfetta come hotel per giovani a Riccione e il Monica, uno dei migliori hotel 2 stelle vicino stazione Riccione, ottimo per stare in centro città e vivere le più belle attrazioni di questa località balneare che, anche per questo 2014, si conferma come una delle prime scelte italiane per il divertimento estivo.

Continue Reading

Trieste

 

evening-at-trieste-1305991-m

Trieste è una città nel nord-est dell’Italia tra le più belle dove vivere in “pianta stabile”, oltre che da visitare a livello turistico per qualche giorno. Sotto il dominio austro-ungarico era una città molto influente e potente, centro di politica, letteratura, musica, arte e cultura. La sua importanza iniziò a declinare verso la fine del 20° secolo e oggi la città è spesso dimenticata dai turisti, che preferiscono optare per altre grandi città italiane come Roma e Milano.

Trieste è una città molto affascinante e sottovalutata, con un’atmosfera tranquilla come le città dell’Est europeo, dove i pub e i bar sono numerosi, così come i ristoranti dove poter gustare i prodotti tipici della zona. Oltre a questo, la splendida architettura e la spettacolare vista sul mare completano l’offerta turistica.

Continue Reading